Il Matrimonio in Scuderia

16-06-2018 |

N° di Invitati: 110
Location: Scuderia di Villa Cianciafara
Tema: Allestimento Siciliano
Menu: Formula De Luxe

Una sposa  super impegnata, ma assolutamente esigente e creativa,  ed uno sposo dolcissimo: ecco come abbiamo conosciuto Elisa e Gabriele, e tra telefono e computer, organizzato con loro un intero ricevimento a distanza.

Gli sposi hanno optato per una tipica ambientazione siciliana, per accogliere i loro invitati: teste di Moro, centrini ricamati, coloratissime coffe siciliane e bocce di vetro accompagnate da merletti, hanno caratterizzato gli allestimenti, valorizzando una location che tra viali alberati, voliere e fontane di pietra scolpita, consente di assaporare un’elegante atmosfera retrò.

Il lungo e suggestivo Viale ha accolto gli Ospiti con un corposo Aperitivo di Benvenuto, mentre la Scuderia ottocentesca ha ospitato gli oltre 100 invitati, in uno scenario in grado di rievocare atmosfere d’altri tempi.

La mis en place, semplice e fresca, allestita in lunghe tavolate, è stata impreziosita dal sottopiatto liberty e da menu a tema, pronti ad esaltare lo stile siciliano.

Lo Chef  ha proposto isole tematiche con Corner dedicati al Cooking live, ed un Buffet ricco di Insalate marinare, salumi artigianali, formaggi della tradizione e Finger Food di ogni varietà.

La pioggia di una atipica giornata estiva ha modificato i piani originari, ed ecco che come base d’appoggio per il taglio torta si è scelta un’ elegante Jaguard d’Epoca del titolare della struttura. Un momento romantico ed assolutamente originale che ha stupito gli stessi sposi.

Gabriele ed Elisa, Sposi di Sicilia, accompagnarvi in questa avventura è stato entusiasmante anche per noi!

Desideri un Ricevimento di Matrimonio Personalizzato?
Affidati ad Antonio Perrone Banqueting.

Scegli il nostro Servizio Wedding, Organizzeremo e Allestiremo con Voi il Vostro Matrimonio

Contattaci per Avere il Tuo Preventivo Personalizzato
GRATUITO e SENZA IMPEGNO

ultima modifica: 2018-06-16T13:30:27+00:00 da Antonio Perrone
Shares
Share This